Tag: Bergamo

Centro Antiviolenza Sportello Donna Sirio Treviglio – Rivolta d’Adda

Storia

SIRIO CSF Cooperativa Sociale Onlus, ente gestore del Centro Antiviolenza, opera dal 1996 sul territorio di Treviglio nel campo della solidarietà e dell’accoglienza a favore delle famiglie, delle donne e delle ragazze vittime di violenza.
La cooperativa offre servizi alle donne vittime di violenza e maltrattamento dal 2001 con l’apertura dello Sportello Donna. Prima di allora, la cooperativa si occupava di abuso e maltrattamento su giovani ragazze attraverso la gestione di comunità in cui sono ospitate adolescenti allontanate dal nucleo familiare.

Equipe

2 assistenti sociali
4 psicologhe
4 legali
1 pedagogista

Apertura al pubblico

Lunedì – Giovedì 8.30 – 12.30 / 13.30 – 17.30
Venerdì dalle 8.30 alle 12,30 e dalle 13,30 alle 15,30
Sabato dalle 9,00 alle 12,00

Reperibilità telefonica

24h/24
Telefono: 0363.303571/301773
Il centro è collegato al numero nazionale 1522.

Attività

Il Centro Antiviolenza Sportello Donna Treviglio – Rivolta d’Adda, attraverso il lavoro dei professionisti che vi operano, prende in carico il maltrattamento della donna a 360°. Offre un’ampia gamma di servizi nel corso di un percorso strutturato con la donna:

  • ascolto telefonico;
  • colloqui di accoglienza e orientamento alla presa in carico (sono previsti 5 incontri);
  • co- costruzione con la donna di un progetto di fuoriuscita dal maltrattamento;
  • consulenza e assistenza legale gratuita;
  • sostegno psicologico: 8 incontri a cui ne possono seguire altri 8;
  • gruppi di solidarietà tra donne vittime di violenza e maltrattamento e donne con percorsi di normalità;
  • ospitalità di primo e secondo livello in case ad indirizzo segreto della donna con o senza figli.

Altre Attività

Iniziative, eventi, formazione, convegni di sensibilizzazione.

Il Centro offre il servizio di mediazione linguistico culturale su richiesta per la lingua araba e albanese.

Contattaci

Responsabile: Marcadori Cinzia
Data di costituzione: 2001
Indirizzo: Via Roggia Vignola, 18 – Treviglio
Tel. 0363.303571-301773 | Fax. 0363.597832
e-mail: info@centrosirio.it
sito web: www.centrosirio.it
Tipologia ente: Cooperativa sociale
Servizi erogati: orientamento; accoglienza; assistenza psicologica e legale
Gestiscono case rifugio: si

Aiuto Donna – Uscire dalla violenza Onlus

Storia

L’Associazione Aiuto Donna – Uscire dalla Violenza opera sul territorio bergamasco dal 1999. E’ nata su impulso del Consiglio delle Donne del Comune di Bergamo per rispondere alla carenza di servizi specifici a favore delle donne maltrattate sul territorio bergamasco.
L’Associazione aderisce alla Rete regionale dei Centri antiviolenza e delle Case delle donne e alla Rete nazionale dei centri antiviolenza D.i.Re.

Equipe

5 legali
3 psicologhe
2 counselor
23 operatici di accoglienza

Apertura al pubblico

Lunedì – Venerdì 9.00 – 12.00 / 14.30 – 17.30
Sabato 9.00 – 12.00

Reperibilità telefonica

Lunedì: 9.00 – 12.00 / 14.30 – 17.30
Martedì: 9.00 – 12.00 / 14.30 – 17.30
Mercoledì: 9.00 – 12.00 / 14.30 – 17.30
Giovedì: 9.00 – 12.00 / 14.30 – 17.30
Venerdì: 9.00 – 12.00 / 14.30 – 17.30
Sabato e Domenica: 9.00 – 15-00 cell. 366.9020232
Negli altri orari è possibile lasciare un messaggio in segretaria, le donne saranno richiamate il giorno successivo.
Telefono : 035.212933 dal lun al ven
Il centro è collegato al numero nazionale 1522.

Attività

Il centro si è attivato da subito nella costruzione di una rete territoriale per la lotta alla violenza. Questo ha permesso di instaurare rapporti e collaborazioni con forze dell’ordine, ospedale e soprattutto con i servizi sociali, che caratterizzano le modalità di operare dell’associazione.
I servizi che l’associazione Auto donna offre alle donne sono:

  • accoglienza telefonica, finalizzata a comprendere la situazione della donna e fissare un appuntamento di accoglienza presso la sede;
  • colloqui di accoglienza e di definizione del progetto insieme alla donna del percorso di fuoriuscita dalla spirale della violenza;
  • assistenza e orientamento all’accesso dei servizi del territorio;
  • consulenza psicologica;
  • a discrezione del centro può essere offerta la possibilità di un sostegno psicologico o di couselling fino a 10 incontri;
  • consulenza legale fino a 5 incontri gratuiti.

Altre attività

  • Iniziative di sensibilizzazione sul territorio e negli istituti di scuola secondaria superiore.

Il Centro offre il servizio di mediazione linguistico culturale su richiesta.

Contattaci

Responsabile: Oliana Maccarini
Data di costituzione: 1999
Indirizzo: Via San Lazzaro 3, 24122 Bergamo
Telefono: 035.212933 | Fax. 035.4131651
e-mail: info@aiutodonna.it
sito web: www.aiutodonna.it