Casa delle Donne Maltrattate di Milano

Storia

La Casa delle Donne Maltrattate di Milano nasce nel 1988. Socie fondatrici sono un gruppo di donne appartenenti all’UDI.

Nel 1986 creano il primo centralino telefonico in Italia, e successivamente nel 1988 il primo centro di accoglienza, avviando così una lunga esperienza di ascolto e affiancamento alle donne nei percorsi di uscita dal maltrattamento mediante colloqui di accoglienza. Nel 1992 viene aperta la prima casa di ospitalità. Oggi la Casa delle Donne Maltrattate gestisce 5 case per l’ospitalità e il rifugio della donna. Ospita unicamente donne senza figli.

Accanto ai servizi offerti alle donne, la Casa delle Donne Maltrattate di Milano è impegnata in attività culturale – politico di emersione, prevenzione e formazione.

E’ fra le fondatrici della Rete regionale dei Centri antiviolenza e delle Case delle donne e della Rete nazionale dei centri antiviolenza D.i.Re

Equipe

20 operatrici dell’accoglienza
2 educatrici
6 psicologhe
1 assistente sociale
10 legali
5 counsellor
1 sociologa
1 mediatrice culturale

Apertura al pubblico

Lunedì – Giovedì 10.00 – 18.00
Venerdì 10.30 – 14.30

Reperibilità telefonica

Nei giorni e ore di apertura del centro. È possibile lasciare in qualsiasi momento un messaggio in segreteria. La donna è ricontattata entro le 24h.
Telefono: 02.55015519 | Amministrazione e segreteria: 02.55019609
E’ collegato al numero nazionale 1522
Per l’ospitalità in casa rifugio è garantita una reperibilità 24h/24.

Attività

La Casa di Accoglienza delle Donne Maltrattate di Milano vuole essere un luogo di ascolto, di relazione e di aiuto per le donne in difficoltà a causa di violenza fisica, psicologica, sessuale, economica. Offre alle donne:

  • ascolto telefonico;
  • colloqui di accoglienza e per l’accompagnamento in un percorso di fuoriuscita dalla violenza;
  • consulenza legale;
  • consulenza e orientamento specifica sulla violenza economica;
  • ospitalità a donne senza figli minori in case a indirizzo segreto.

Altre Attività

  • Sportello dedicato alle scuole, a cui enti e insegnanti possono rivolgersi per consulenze, aiuti su un caso specifico;
  • percorsi formativi nelle scuole secondarie;
  • percorsi formativi e di sensibilizzazione presso grandi aziende;
  • percorsi formativi a enti e istituzioni;
  • corsi di formazione per consulenti operatrici dell’accoglienza.

Il Centro offre il servizio di mediazione linguistico culturale.

Contattaci

Responsabile: Manuela Ulivi
Data di costituzione: 1988
Indirizzo: Via Piacenza 14, Milano
Tel. 02.55015519 | Amministrazione e segreteria 02.55019609
e-mail: info@cadmi.org
sito web: www.cadmi.org
Tipologia ente: Associazione di volontariato Onlus
Servizi erogati: orientamento; accoglienza; assistenza psicologica e legale; ospitalità
Gestiscono case rifugio: si